Nba: LeBron è un alieno, ma per i bookmaker il titolo sarà dei Warriors

Pubblicato il 1 Mag 2018

Slide

Con una serie di prestazioni incredibili nei play off ha battuto il pronostico e trascinato i Cavaliers nella finale di Eastern Conference in Nba. Ma nonostante tutto, LeBron James, per il momento, ha convinto i bookmaker solo a metà. Nel senso che sul tabellone delle quote Cleveland è favorita per arrivare alla finalissima, ma non per conquistare il titolo. La quarta finale consecutiva dei Cavs è data a 1,50 su Snai. A est restano in due le possibili sfidanti di LeBron, Boston e Philadelphia. Al momento gli avversari più probabili sono i Celtics, che conducono la semifinale contro i 76ers per 3-1 e sono a una vittoria dal passaggio del turno. Per loro vincere la Conference pagherebbe 2,75, mentre Philly, quasi fuori, è data a 10,00: dovrebbe rimontare nella serie e poi battere Cleveland, difficilissimo. A Ovest, invece, le candidate per vincere la finale sono Golden State e Houston, a 1,60 e 2,30. Entrambe sono in vantaggio per 3-1, rispettivamente contro gli Utah Jazz e i New Orleans Pelicans. Si punta, quindi
sull’atto finale dell’Nba: lo scontro più probabile, dato a 2,40 è tra Golden State e Cleveland. Sarebbe la quarta volta di fila che queste due franchigie si sfidano per il titolo. A 3,50 la sfida tra Cleveland e Houston, mentre la più probabile finale in cui siano assenti le grandi protagoniste degli ultimi tre anni è tra Boston e Houston, a 6,50. Infine, le quote su chi vincerà il titolo: ed è qui che Cleveland accusa il colpo. Golden State è la favorita assoluta, a 1,80, poi arriva Houston a 3,00 e solo dopo, come terza scelta, ci sono i Cavaliers, a 6 contro 1. (Agipro)

Bet Atomic

Intralot

Post correlati