Agcom, Pubblicità gioco: possibili aperture per le agenzie scommesse e negozi che offrono gioco

Pubblicato il 7 Apr 2019

Slide

Come già segnalato da Agimeg nei giorni scorsi, le linee guida dell’Agcom in merito al divieto di pubblicità sul gioco previste dal Decreto Dignità sembrano essere orientate, secondo gli ultimi rumors, verso un giro di vite per quanto riguarda il tema delle sponsorizzazioni (tema molto delicato e che ha visto scendere in campo anche la Lega Calcio) e la pubblicità televisiva. Ieri l’Agcom aveva anche però dichiarato che le linee guida non sarebbero andate nella direzione di una “distruzione” della pubblicità istituzionale. In tal senso va probabilmente letta la possibilità che verrà data alle agenzie di scommesse e più in generale ai negozi che offrono sul gioco, di poter mantenere la loro insegna e le vetrofanie che indicano l’attività svolta. In questo modo l’utente potrebbe distinguere l’attività lecita da quella legale. Potrebbe esserci anche una apertura, come appreso da Agimeg, verso la stampa specializzata ed i social.

enada

Post correlati