Febbre d’azzardo: domenica un viaggio-inchiesta su RAI 1

Pubblicato il 3 Lug 2017

Slide

Domenica 9 luglio, in seconda serata alle 23.30, il “Centro Sociale Papa Giovanni XXIII” di Reggio Emilia sarà protagonistasu RAI 1 nello Speciale TG1 “FEBBRE D’AZZARDO” di Maria Grazia Mazzola.

Sarà un viaggio-inchiesta sul mondo dell’azzardo, un affare da 95miliardi di euro che catalizza oltre 16 milioni di italiani.
Secondo il CNR sono 700mila i giocatori problematici e 250mila i patologici. A Speciale TG1 il racconto serrato delle storie dei giocatori patologici e dei loro familiari, di chi li accoglie in trattamento e di chi combatte l’azzardo, la posizione del governo, della chiesa cattolica e dei sindaci, fra i quali il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi.

All’interno dello Speciale TG 1 la Papa Giovanni XXIII avrà uno spazio privilegiato attraverso: un’intervista a Matteo Iori, la testimonianza di un giocatore accolto presso la comunità Pluto, e l’intervista a Marina Abrate responsabile dei progetti residenziali per giocatori patologici della Papa Giovanni.

Vi saranno inoltre il racconto dei movimenti no slot, tra i quali Slot mob, le storie dei baristi che hanno detto no alle slot, le interviste agli industriali, ai gestori e ai dirigenti di Sogei, la società che opera il controllo sul gioco. Un business quello del gioco d’azzardo contesto da oltre 50 clan.

Post correlati