Calcio, Conte in pole per panchina del PSG, pronti 11,5 mln

Pubblicato il 1 Mar 2018

Slide

La proprietà del PSG è al lavoro per trovare un sostituto di Unai Emery che, come molti dei suoi predecessori, ha fallito l’assalto alla Champions League. L’allenatore spagnolo, che in carriera ha vinto più volte l’Europa League, viene dato in sicuramente in uscita ed è già partito il ‘casting’ per il nome del nuovo allenatore dei parigini. Secondo quanto scrive il Guardian, Antonio Conte è il favorito numero uno, tanto che il presidente del club francese, Nasser al-Khelaifi, ha già avviato i colloqui con l’ex ct degli azzurri, oggi al Chelsea, avanzando perfino un’offerta di 11,5 milioni a stagione, poco più dei 10,8 che percepisce attualmente a Londra. Gli altri nomi in lizza sono quelli di Josè Mourinho (Manchester United), Diego Simeone (Atletico Madrid) e Allegri.

Ma il profilo di Conte – secondo il giornale inglese – viene ritenuto il più adatto per guidare una squadra ambiziosa, che necessità della gestione di un uomo di polso, in grado di dare un’impronta tattica, ma anche caratteriale al gruppo.

Il Guardian, tuttavia, fa notare che l’ostacolo maggiore per il trasferimento di Conte all’ombra della Tour Eiffel è rappresentato da una possibile chiamata in Nazionale (ansa).

Intralot

Post correlati