Champions, la scossa dell’Inter a 2,35

Pubblicato il 3 Ott 2019

Slide

Il prossimo treno va preso, altrimenti il cammino in Champions di Inter e Atalanta potrebbe essere compromesso. Dopo il pareggio casalingo contro lo Slavia Praga e la sconfitta con onore di Barcellona, la squadra di Conte è ultima in classifica nel gruppo F e deve battere il Borussia Dortmund. Un match che non può essere considerato agevole visto il livello dell’avversario, tanto che, si legge in una nota, nonostante le motivazioni dei nerazzurri il segno «1» di San Siro vale 2,35 su Betaland. Da evitare per l’Inter sia il pari a 3,45 che il «2» a 2,95. Più difficile la situazione dell’Atalanta, che ha perso sia con lo Shakhtar che con la Dinamo Zagabria. Il grande problema di Gasperini è che la svolta dovrebbe arrivare nel prossimo turno, ma in casa del Manchester City i bergamaschi non possono avere molte chance. I campioni d’Inghilterra sono infatti favoriti a 1,23 e ai bergamaschi serve un mezzo miracolo a 10,50. Per il pareggio l’offerta è intorno a 7,00 volte la posta. Juve e Napoli scendono invece in campo con l’obiettivo di difendere il primato nei rispettivi gironi. I bianconeri per ora lo condividono con l’Atletico Madrid, ma il  match con la Lokomotiv Mosca, a Torino, non spaventa a quota 1,20. Mette più paura il Salisburgo, che sfida il Napoli. Gli austriaci hanno esordito con un successo per 6-2 contro il Genk e poi hanno perso 4-3 in casa del Liverpool. Anche i campioni d’Europa hanno dovuto lottare per battere il Salisburgo, e il Napoli ha solo un leggero vantaggio sulla lavagna Betaland a 2,50. Alla Red Bull Arena Haaland e compagni sono comunque vicini a 2,65. A 3,75 c’è il pareggio.

apiù gas e luce

Post correlati