Champions, l’Ajax è l’ultimo baluardo Orange: «2» al raddoppio contro il Paok

Pubblicato il 2 Ago 2019

Slide

La differenza rispetto al turno precedente è evidente: l’ultima scrematura ha tagliato fuori dalla Champions una serie di squadre che si sono ritrovate in un contesto troppo competitivo per i propri mezzi. Dimenticatevi quindi quote da 1,20 in giù, visto che la lavagna sull’«1X2» delle prossime partite offre quote a partire dal valore di 1,50. Qualche fissa c’è, come  il segno «1» di Dinamo Zagrabria-Ferencvaros e il successo casalingo del Basilea (killer a sorpresa del Psv) contro il Lask Linz. Entrambe valgono 1,50. Non dovrebbero fallire davanti al proprio pubblico neanche l’Apoel Nicosia contro il Qarabag (a 1,80) e il Club Brugge contro la Dinamo Kiev a (a 1,90). Sale il livello con la Stella Rossa favorita contro il Copenhagen, ma il segno «1» nasconde maggiori insidie rispetto all’«Under 2,5» a 1,65. Dopo l’eliminazione del Psv, l’Ajax deve riscattare il calcio olandese con un segno «2» al raddoppio contro il Paok. In Slovenia ci potrebbe stare la «X» tra il Maribor e il Rosenborg.

apiù gas e luce

Post correlati