Europa League, Lazio e Roma in discesa su Betaland

Pubblicato il 12 Ott 2019

Slide

Il passo falso all’esordio non dovrebbe compromettere la qualificazione ai sedicesimi di Europa League da parte della Lazio. I biancocelesti si sono fatti rimontare in Romania contro il Cfr Cluj, ma nella seconda giornata della fase a gironi la squadra di Inzaghi dovrebbe sbloccarsi. Sulla lavagna Betaland, si legge in una nota, spicca il segno «1» a quota 1,50 in vista del match dell’Olimpico contro il Rennes ed è netta la differenza rispetto al pareggio a 4,25 e al successo francese proposto a 6,00 volte la posta. Nell’altra sfida del gruppo E Celtic – CFR Cluj gli scozzesi sono nettamente avanti a 1,55.
Meno pressioni per la Roma che all’esordio non ha avuto pietà nei confronti dei turchi dell’Istanbul Ba?ak?ehir, passando per 4-0. Giovedì i giallorossi di Fonseca non possono sottovalutare il Wolfsberger, capace di superare per 4-0 il Borussia M’Gladbach. In Austria la lavagna Betaland “promette” tre punti ai giallorossi per un «2» a 1,75, mentre il primo passo falso europeo della nuova Roma (segno «1») è a 4,35. A 3,95 il pareggio. Passando lo sguardo sulle quote antepost la Lazio è ancora favorita per il primo posto nel girone a 2,00 volte la posta, mentre aumenta la fiducia nei confronti dei romeni, proposti primi a 4,25. Celtic e Rennes, che hanno pareggiato nella prima sfida, si giocano rispettivamente a quota 4,50 e 5,50. Tutto più facile per la Roma, favorita per la vittoria del girone a 1,40.

apiù gas e luce

Post correlati