Italia da record, ma i bookmaker ci snobbano per la vittoria dell’Europeo

Pubblicato il 11 Nov 2019

Slide

Dalla mazzata della mancata qualificazione al Mondiale alla rinascita grazie al percorso virtuoso che ha permesso all’Italia di Mancini di conquistare il ticket per i prossimi Europei con grande facilità. Gli azzurri dovevano cambiare pagina dopo la crisi del ciclo di Ventura e lo hanno fatto riprendendosi credibilità a livello internazionale. La domanda che in molti si stanno ponendo resta però una: come si comporteranno gli azzurri quando si alzerà nettamente il livello degli avversari? Per saperlo è necessario aspettare l’estate e l’esame dell’Europeo 2020. Una prima risposta la stanno dando i bookmaker con le lavagne antepost. L’Italia non è nel gruppo delle 2-3 favorite, ma si sta almeno avvicinando, tanto che la quota per il successo nella manifestazione continentale è scesa fino a 10 volte la posta. Per dare un’idea, anche la Spagna è bancata a 10, mentre il Portogallo, campione in carica e vincitore della Nations League, è proposto a 12. Le nazionali che spiccano sono l’Inghilterra e la Francia, entrambe già qualificate e a quota 5,50. Sul podio anche il Belgio, con una squadra completa in tutti i reparti e terza forza continentale a quota 7,50. Prima dell’Italia ci sono anche la Germania e l’Olanda (altra squadra in cerca di riscatto) a 9,00.

apiù gas e luce

Post correlati