Milan, Caldara infortunio serio. Strappo da 3 mesi di stop

Pubblicato il 12 Ott 2018

Slide

Rino Gattuso, preso dalle buone sensazioni che regala una vittoria in rimonta, aveva fatto un quadro delle condizioni di Caldara orientato all’ottimismo: “Starà fuori un paio di mesi”. La situazione sembra invece più complicata di come l’aveva descritta l’allenatore nel post partita con la Samp: “Il problema al gemello mediale” rivelato dal tecnico domenica sera, senza ulteriori dettagli, si scopre essere uno strappo di quasi tre centimetri al muscolo del polpaccio destro. Una diagnosi – riporta la gazzetta.it – che può richiedere anche qualche settimana di lavoro fisioterapico in più: l’assenza dell’ex Atalanta potrebbe allora prolungarsi di un altro mese, per un totale di tre, e includere anche tutto gennaio nella tempistica utile al recupero. L’unica speranza, ma l’umore del giocatore e di chi gli sta vicino resta cupo, è che una volta assorbito l’ematoma il danno sia meno profondo di quanto si era immaginato. La riabilitazione verrà fatta a Milano, insieme allo staff rossonero e senza avvalersi di consulenti esterni.

Intralot

Post correlati