Basket, Serie A: Milano su un altro pianeta. Il 28° scudetto è a 1,20

Pubblicato il 11 Set 2017

Slide

Ha cambiato allenatore e rivoluzionato la squadra per dimenticare la delusione ai play off della scorsa stagione. L’Olimpia Milano, ko in semifinale dopo aver chiuso al primo posto la regular season, riparte con Simone Pianigiani in panchina. L’obiettivo è vincere e il nuovo corso è cominciato con il piede giusto: anche grazie agli innesti di Jordan Theodore e Andrew Goudelock le Scarpette Rosse hanno già conquistato il primo trofeo stagionale, battendo Venezia nella finale di Supercoppa. Ora puntano allo scudetto, con l’appoggio quasi incondizionato dei quotisti. Scommesse aperte da SNAI sulla Serie A di basket, al via nel week end: l’EA7 vola praticamente incontrastata verso il 28° trionfo della sua storia, ipotesi piazzata a 1,20 sul tabellone delle quote. Nessun’altra squadra riesce a impensierirla per il momento. A distanza le rivali – Il paragone con le inseguitrici è impietoso: in prima battuta la Reyer Venezia, che ha vinto il titolo e rinforzato l’ossatura della squadra con giocatori di livello. Eppure si trova già ad ampia distanza da Milano: il bis in laguna è dato a 12. Quota 18 per la Dinamo Sassari, mentre si punta a 20 su Avellino, che nello scorso campionato si è fermata in semifinale. Vanno poco più su le ambizioni di Trento e Reggio Emilia, che hanno sfiorato il sogno scudetto senza riuscire ad afferrarlo: Trento ha perso la finale 2017 e il suo riscatto è dato a 25, così come quello degli emiliani, che negli ultimi tre anni hanno giocato e perso due finali. Grande ritorno in A1 della Virtus Bologna, dopo la retrocessione del 2016: i bianconeri sono la squadra che ha vinto più scudetti (15) dopo Milano, un altro titolo è dato a 25. Bologna, la prima è in salita – Ed è proprio Bologna ad aprire le danze in campionato: la Virtus gioca la prima partita, l’anticipo di sabato in trasferta contro Trento. Quote a favore dei padroni di casa, dati a 1,40 contro il 2,85 per il successo emiliano. Milano scende in campo domenica, favoritissima (1,15) sul parquet di Cremona (5,25). Avanti in trasferta anche Venezia, a 1,60 contro Varese (2,30), il clou di giornata si gioca lunedì tra Avellino e Reggio Emilia. Biancoverdi piazzati a 1,40, la Reggiana sale in quota a 2,85.

Post correlati