Coronavirus, nuovo slittamento per l’Enada Rimini. L’appuntamento rimandato al 30 settembre

Pubblicato il 1 Mar 2020

Slide

L’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Coronavirus continua a non fare sconti neanche ad Enada, la storica fiera degli apparecchi da intrattenimento. La 32ma edizione sarebbe dovuta andare in scena a Rimini dall’11 al 13 marzo e la data era stata già stata posticipata al 21 aprile. Ma visto il perdurare della situazione di emergenza, secondo quanto apprende Agimeg, la 32esima edizione è stata nuovamente posticipata. La nuova data dovrebbe essere dal 30 settembre al 2 ottobre prossimi. A questo punto dovrebbe ovviamente saltare l’appuntamento di Roma, previsto solitamente per la metà di ottobre.

apiù gas e luce

Post correlati