In edicola il numero del martedì de La Scommessa/TS

Pubblicato il 1 Gen 2018

Slide

Se il buongiorno si vede dal mattino… I primi dell’anno non sono in genere i numeri “migliori”, né per la quantità (ridotta) delle partite né in termini di copie vendute, ma non c’è dubbio che il primo e il secondo del 2018 rientreranno tra quelli da ricordare anche a fine stagione. Come sapete, la nostra linea è sempre tendente alla “sobrietà”: non ci esaltiamo troppo per le vittorie così come non ci deprimiamo per le sconfitte, perché sappiamo che il “mestiere” del pronosticatore è fatto di alti e bassi e che spesso, proprio quando ci si autocelebra, si prepara il terreno per qualche inevitabile battuta d’arresto. Però, stavolta non possiamo non rilevare che, pur dovendo fare i conti con un palinsesto assai scarno – soprattutto nello scorso midweek – nei primi due numeri dell’anno (peccato per chi non li ha acquistati…) abbiamo messo insieme una serie davvero notevole di consigli di gioco andati a segno.
A cominciare dal più “esposto”, cioè  quello di prima pagina. Martedì avevamo puntato sulla vittoria interna del West Ham col West Bromwich:  vero, il segno «1» si è materializzato solo nei minuti di recupero del secondo tempo, ma bisogna anche dire che la nostra tesi sulla maggiore freschezza fisica che avrebbero avuto i padroni di casa (sotto nel primo tempo, vincitori alla fine) si è rivelata giustissima (e la quota era incredibilmente salita da 1,90 a 2,15!) .
La prima pagina di venerdì era invece sul parziale/finale «2/2» di Spal-Lazio. Gli ospiti hanno vinto 5-2 chiudendo il primo tempo sul 4-2 (quota come minimo  a 2,30…): tra l’altro, delle grandi di serie A la Lazio è stata l’unica a vincere dal primo tempo (Milan, Napoli e Juventus, che pure erano ancora più favorite sulle rispettiva avversarie, hanno tutte sbloccato il risultato nel secondo). E poi: cinquine del giorno (ben tre) e tante altre vincite, tra sistemi (soprattutto quello del martedì basato sulle pagine degli “Esperti”, con 4 rubriche prese su 4, oltre a 5 pillole a segno su 6) e altre multiple.
Questa settimana, più o meno simile come palinsesto (con la differenza che non ci saranno partite italiane: A, B e C riprenderanno il 20 gennaio), ci riproviamo: a venerdì!

Intralot

Post correlati