Serie A, Benevento-Roma: plebiscito sul «2», ci crede il 99,7%

Pubblicato il 2 Set 2017

Slide

L’avvio è stato da incubo e il Benevento non vede ancora la luce in fondo al tunnel. Perlomeno a giudicare dalle previsioni degli scommettitori Microgame che, alla vigilia del turno infrasettimanale di Serie A, danno quasi zero chance ai sanniti nel match di mercoledì sera contro la Roma. Praticamente la quasi totalità delle giocate, il 99,7%, è stata piazzata sul «2», dato a 1,35. La squadra di Baroni è ancora ferma a zero punti e per muovere la classifica servirà una mezza impresa: la vittoria vola fino a 8,50, ma la quota così alta non ha fatto da richiamo per gli scommettitori, appena lo 0,1% ha optato per l’«1». Anche il pareggio (dato a 5,10) è stato scelto in pochissimi casi, appena lo 0,2%. Percentuali decisamente a senso unico anche nella sfida tra Juventus e Fiorentina. È una delle partite più sentite da entrambe le tifoserie e per il popolo delle scommesse sarà quella bianconera a festeggiare: la squadra di Allegri è la grande favorita, a 1,37 e il 98% ha puntato sull’«1». Si gioca a 4,80 sul pareggio (che ha l’1,5% nei flussi) mentre la vittoria viola viaggia a 9,00: per la cronaca, l’unico successo della Viola allo Stadium è quello di due anni fa in Coppa Italia, un 1-2 che replicato mercoledì pagherebbe 25,00. Il turno infrasettimanale si apre domani con l’anticipo tra Bologna e Inter. I nerazzurri volano sia nelle quote (a 1,53) che nei pronostici, avendo catalizzato il 94% delle scommesse «1X2». A 6,00 il successo emiliano, fermo al 2%, mentre il pareggio (dato a 4,30) ha raccolto il 4% del gioco.

Post correlati